Cala Rotonda a Favignana

Spread the love : - >

Cala Rotonda Favignana

Oltre che essere una delle spiagge più belle dell’isola e dell’intero mediterraneo (e non esageriamo), Cala Rotonda è uno splendido porticciolo naturale creato da Madre Natura, che sbocca solo a Ponente e a Libeccio.

L’arco naturale che la divide come in due parti quasi uguali è chiamato Arco di Ulisse: a destra si aprono piccole spiaggette non raggiungibili da terra, mentre a sinistra vi sono spiagge più grandi e facilmente accessibili.

Gallery Cala Rotonda Favignana

Tutta la caletta è formata da una parete di roccia che la protegge dai venti. Poco lontano dalla battigia si apre una piccola grotta facilmente accessibile dal mare quando questo non è agitato.

L’arrivo dal mare è spettacolare, vi invitiamo a farlo con uno dei tanti servizi nautici che sussistono a Favignana, noi abbiamo scelto il Noleggio Grimaldi che effettua con la barca ARA Reale escursioni con pranzo a bordo in tutto il periplo dell’isola alla scoperta delle calette più belle dove fare snorkeling tra le Occhiate e la Posidonia.

Ara Reale Grimaldi Noleggio Favignana

Guardate questo spettacolare video realizzato nel bel mezzo della caletta…basta un po’ di pane e…

Come si raggiunge via terra

Da Favignana:

  • Bus Navetta nr. 2. Fermata “Cala Rotonda”
  • In Bike/Moto: prendere la strada per Calamone Sea Taxi quindi a destra fino alla galleria, dopo la galleria e un tratto di curve e rettilinei svoltare a sinistra per l’Approdo di Ulisse. Seguire la strada asfaltata in direzione del villaggio (riconoscibile per il suo colore bianco candido) e, giunti al bivio caratterizzato da un bevaio, imboccare la strada sterrata a sinistra e, subito dopo, la prima traversa a destra. Questa stradella conduce all’ampia radura che sovrasta la cala. Vedi itinerario nella Egadi Maps

I bassi fondali ospitano praterie immense di Posidonia tra i quali è possibile scorgere varietà infinite di pesci stanziali e di passa come le occhiate e parecchi ricci di mare.

Posidonia a Cala Rotonda Favignana

Una prateria di Posidonia a Cala Rotonda a destra un esemplare di Medusa Pelagia noctiluca, statene alla larga

Conviene se non pratici di scogliera indossare scarpette da scoglio, maschera e boccaglio per un’esperienza indimenticabile. Attenti alle Meduse ! Portare con se sempre una scorta di gel astringente al cloruro di alluminio. Urticanti sono anche le Attinie o “ogghiu a mari” come dicono i siciliani !

Attinia

L’Attinia si presenta nei bassi fondali anche a pelo d’acqua attaccata agli scogli. Visibili i morbidi tentacoli color marroncino. (nella foto due esemplari uno al centro e uno a sinistra sotto lo scoglio)

Non sono urticanti come le meduse ma provocano bruciore perché i tentacoli rimangono attaccati alla pelle. Bisogna in questo caro pulire la parte e attendere che il bruciore calmi.

Inoltre ricordiamoci che siamo in Area Marina Protetta e non può essere asportato nulla né dai fondali né dalle spiagge.

Case Vacanza, B & B, Residence, Camping, Boungalow, Chalet, Appartamenti, Hotel… insomma tutte le strutture ricettive al miglior prezzo certificate da Booking !

Lascia un commento