Itinerari Subacquei

Spread the love : - >

Scopriamo i fondali di Levanzo nel rispetto delle regole dell’AMP.

SECCA SICCHITELLO
La secca, situata appena fuori Cala Minnola, vede la presenza di pesci di tana, polipi e murene. In zona relitto romano ed area archeologica che si estende fino all’isolotto di Maraone. In queste acque si è svolta nel 241 a.C. la battaglia tra i romani ed i cartaginesi.

ORLO SCIACCA
Tra Cala Minnola e Cala Calcara, a distanza di circa 200 m. dalla costa si trova una lunga orlata con presenza significativa di flora e fauna.

SECCA SCALETTA
La secca, situata a 500 m. dalla costa, a metà strada tra Cala Calcara e Capo Grosso, ha un fondale di circa 22 m. Presenta sotto l’orlata: sabbia, sopra: alghe e piante di posidonia, a Sud si aprono anfratti e grotte con notevole presenza di pesci: cernie, saraghi, ombrine. Ottima zona per foto.

SECCA SAVONA
Situata a distanza di 800 m. dalla costa tra Capo Grosso e la Secca Scaletta, si estende la Secca Savona con fondali di roccia bianca che oscillano da 30 a 50 m. Si presenta ricca di vegetazione (gorgonie, posedonie etc.) e di pesce (occhiate, saraghi, ombrine, ricciole, cernie).

SECCA DIMANNO
A Est di Capo Grosso a circa 1.500 m. dalla costa, con un fondale di m. 20, la secca presenta alture a picco e sabbia sul fondo; numerose le fessure e la presenza di pesci.

SECCA DI CAPO GROSSO
A Nord di Capo Grosso, in prossimità della costa, la secca omonima. Notevoli le correnti ed il pesce di passo. Vi si trovano orlate e picchi con presenza di posidonie, paramuricee e asteroides nonché una grotta che si protende sin sotto l’isola. Ottimo per fotografie. Inizia qui la zona B della riserva marina che si estende fino allo Scoglio Faraglione a Sud-Ovest dell’isola.

ORLO ALERA
Un lunghissimo Orlo tra Capo Grosso e Cala Tramontana si estende a circa 300 m. dalla costa. Buono per foto.

SECCA SURCI
Orlata con posidonie, saraghi e cipolle a Sud di Cala Tramontana.

FERRO CAVALLO E SECCA SPEZZA PlGNATE
Due orlate in continuum tra la Grotta del Genovese e lo Scoglio del Faraglione. Buona la presenza di pesce e di aragoste.

SECCA DEL FARAGLIONE
Di fronte allo scoglio la secca omonima, la zona è particolarmente ricca di pesce (polpi, aragoste, bavose), di vegetazione (gorgonie, posidonie) e di molte conchiglie. Buona per foto. Possibile presenza di anfore romane.

SECCA DEL PESCE
Fondale di roccia con alghe di fronte alla costa tra Cala Dogana e Cala Camarro. Orlate e prateria di posidonia.

I commenti sono chiusi