Marettimo: da Punta Libeccio allo Scalo Nuovo

Spread the love : - >

La costa da Punta Libeccio a sinistra a Punta Bassana a destra

Ultimo tratto dell’escursione in barca che riguarda il periplo dell’isola di Marettimo alla scoperta di grotte e calette va da Punta Libeccio al porto turistico di Marettimo, lo Scalo Nuovo. Chi è capitato qui magari da un motore di ricerca per trovare tutti gli itinerari basterà cliccare sul TAG Marettimo posto nella colonna a destra del sito.

Subito dopo la grotta della Bombarda, c’è una caletta raggiungibile solo via mare e da un pericolosissimo sentiero tra le rocce via terra, è la cala Spalmatore, quindi doppiata Punta Libeccio si apre la vista sul Faro omonimo, ancora funzionante ma in maniera automatica da quando è andato in pensione l’ultimo guardiano il Sig. Ventura, quindi velocemente percorriamo questo tratto verso l’ultima punta prima del rientro in Paese, Punta Bassana. La costa presenta una conformazione più bassa ma ugualmente scoscesa digradante sul mare, dove, in alcuni punti la vegetazione a macchia mediterranea tocca l’acqua.

Da ora in poi si rivedono incollate al mare le due sorelle di Marettimo, Levanzo e Favignana.

L’ultima caletta di rilievo prima di Punta Bassana è Cala Conca, riparata e meta di escursionisti in barca e gommoni per fare un ultimo tuffo nelle splendide acque marettimane.

Doppiata Punta Bassana si è a vista del paese, non prima di avere ammirato in lontananza Cala Nacchi, una spiaggetta di ciottoli facilmente raggiungibile dalla terra ferma con un agevole sentiero che parte dal paese e poi prosegue verso Punta Bassana e il Faro.

La Gallery della costa sud, dal Faro a Punta Bassana e Scalo Nuovo

Per effettuare il periplo dell’isola ci sono tanti marettimani autorizzati a poterlo effettuare, noi ci siamo rivolti al centro nautico Big Game di Mimmo Bertolino.

Per alloggiare a Marettimo o in una delle altre Isole Egadi scegli Booking, il minor prezzo alla massima qualità

Lascia un commento